Come cucinarli: versare i Crauti Meneghelli in un tegame (circa 2 etti a persona) e coprire d'acqua. Aggiungere un filo d'olio d'oliva, qualche bacca di ginepro e un paio di foglie d'alloro; è consigliato aggiungere anche 1/2 bicchiere di vino bianco secco. Normalmente la cottura avviene circa in 20/30 minuti.
Seguendo queste semplici indicazioni, otterrete un contorno ideale per qualsiasi piatto sia di bolliti che di arrosti, siano essi di manzo, maiale o vitello.
Tradizionalmente i crauti sono abbinati a zampone, cotechino, pancetta, w¨rstel, puntine di maiale, ecc. Buon appetito!